Mobilità elettrica, car sharing e guida autonoma giocheranno un ruolo fondamentale nella trasformazione del settore Automotive. Nuovi affascinanti trend che impatteranno sui volumi di produzione, sul livello di spesa in ricerca e sviluppo e sulla qualità dell’esperienza per gli utenti. In una contaminazione fra automazione, robotica e informatica.

Questo impatto può essere registrabile in nuovi operatori che, come in altri settori, stanno entrando fortemente nella catena del valore del settore automobilistico, in misura maggiore per la progressiva digitalizzazione dei processi, nonché della soddisfazione delle mutate esigenze di mobilità degli utenti. Così come è vero che questo impatto è già registrato dai numeri dinamici di tutto il comparto: è cresciuta la fabbricazione di autoveicoli e carrozzerie, e insieme la costruzione di parti e accessori per veicoli e motori. 

In questa catena del valore, da sottolineare il ruolo che può avere la fabbrica connessa, destinata a coinvolgere tutta la catena. Tanto che Alder Group considera il settore automotive come un driver per tutto il nuovo ecosistema 4.0, dove digitalizzazione e ammodernamento di beni e servizi sono le leve abilitanti per nuovi paradigmi.

All’atto pratico, le innovazioni riguardano alcuni interessanti punti. Primo, la riduzione delle emissioni dei veicoli per un miglior rispetto dell’ambiente e un minore impatto in termini di inquinamento. Il che porta a ragionare anche sul concetto di efficienza energetica, con attenta ricerca ad alimentazioni alternative. Secondo, grande curiosità è rivolta alla guida autonoma, vale a dire nuovi modelli di business e di mobilità dove il conducente diventa semplice passeggero. Apple e Google su queste ricerche stanno investendo fiumi di denaro, mentre Germania e Giappone sembrano i paesi più sperimentali.

Da un punto di vista di servizi, la sfida più affascinante è quella di ricevere sempre più dati all’interno della scatola “autovettura” e interconnetterli in modo efficace e comodo tra uomini e macchine, per un vero nuovo modo di guidare.