L'innovazione è una sorta di gara, tante prove multiple e test su strada. Di grandi colossi o di piccole e agili start up in grado di sfidarsi su tutte le industrie, e fare tesoro dei risultati raggiunti. Abbiamo già dato menzione dei trend più importanti che avrebbero animato il 2019, ma già nel primo trimestre possiamo senza dubbio sottolineare i tre grandi temi su cui il business appuntando per migliorarsi e crescere.

Nel 2019 il 60% delle organizzazioni, secondo molti report, ha in animo di adottare algoritmi intelligenza artificiale cercando la strada più corretta per integrarla nelle proprie applicazioni. L’obiettivo è renderla pervasiva nei sistemi e nell’infrastruttura tecnologica. Il beneficio che ne deriva - e quello maggiormente ricerca to - è un aumento di produttività ed efficienza sia delle risorse umane sia di quelle tecnologiche.

Secondo Gartner, le informazioni diventeranno sempre più critiche nel panorama delle risorse aziendali e ciò vuol dire che le competenze di analytics saranno essenziali per guidare le imprese nel mare tempestoso dei big data, cercando di sintetizzare le informazioni più corrette e tempestive a supporto delle decisioni di business.  Grazie infatti ai crescenti investimenti in IoT, quest’anno segnerà la più alta produzione di dati finora mai registrata. Raccoglierli e sfruttarli sarà possibile solo automatizzando profondamente processi e operatività, nel tentativo di liberare risorse da dedicare all’innovazione.

In tutti settori le applicazioni sono costantemente alla ricerca di trasparenza e fiducia. Trasparenza e fiducia sono due dei benefici che la blockchain ha promesso di portare alle organizzazioni Che hanno deciso di implementarla ai propri processi. Ed esistono ormai svariati di esempi di integrazione della blockchain, in ogni area industriale. Una tecnologia complessa che saprà conquistare il proprio spazio in ogni business digitale, e non solo.

Intelligenza artificiale, big data, blockchain. Un trittico di tecnologie che se ben implementate possono accelerare la creazione di valore in azienda a patto di comprenderle fino in fondo e affidarsi a partner solidi in grado di calarle efficacemente nel contesto aziendale, rinunciando a crescente desiderio di cavalcare live del momento solo per ragioni di moda e non di necessità.