Talent Garden Pisa (TaG) è un'impresa pioneristica volta a garantire la nascita di un centro in cui sviluppare idee e persone. Principalmente rivolto ai talenti del digitale e della comunicazione, Talent Garden ha reso uno spazio di coworking un vero incubatore di idee.

Il coworking è un particolare stile lavorativo che prevede la condivisione del luogo di lavoro.
Si tratta di condividere un ufficio con altri lavoratori mantenendo una propria attività assolutamente indipendente e libera. E’ adatto a coloro che lavorano da casa, per i professionisti sempre in viaggio, per i telelavoratori e per team di lavoro di ridotte dimensioni. Uno delle ragioni principali per cui è sorta l’idea del coworking è il bisogno di non mischiare vita professionale e vita privata.

Definire il Talent Garden Pisa, con sede a Montacchiello nel Centro Direzionale La Vela, un semplice modello di coworking appare riduttivo perché la sua mission va ben oltre l’affitto delle postazioni di lavoro. Il TaG è un luogo nel quale far crescere i migliori talenti di un territorio e contribuire alla nascita di nuove idee, allo sviluppo di una forte community in grado di dare coraggio a quanti vogliano scommettere sulle proprie capacità e competenze. E' prevalentemente dedicato ai professionisti del digitale e della comunicazione, con forte propensione verso tutto quanto riguarda il Web. Ma nel TaG hanno trovato l'ambiente ideale nel quale crescere anche altre figure professionali.

Ottimo per freelance, per professionisti continuamente in viaggio e che necessitano di un luogo solo per pochi giorni al mese o poche ore a settimana, il TaG è l’ambiente ideale per piccoli team, intere agenzie o startup. Ne hanno fatto la loro base anche professionisti in ambito legale-economico in grado di fornire supporto agli abitanti. Una sorta di fornitura di servizi per startup e freelance.

Il TaG mette a disposizione connettività internet ad alta velocità, fax, stampanti, servizio di segreteria, 3 sale riunioni e 1 sala eventi, dotate di lavagne e videoproiettori, peri ricevere clienti, partecipare a piccole sessioni di brainstorming o promuovere incontri, seminari e condurre corsi. Sono stati numerosissimi gli eventi formativi, anche gratuiti, organizzati finora e molti speaker di rilievo settoriale sono stati ospitati in eventi.

Ogni postazione prevede punti luce per collegare i propri strumenti di lavoro (laptop, schermi, tablet, tavolette grafiche). L'ambiente è disegnato per risultare molto confortevole e gradevole da abitare. Per non far pesare le ore di lavoro è presente un'area svago e relax dove riposarsi per poi tornare a lavoro. E’ attrezzato anche con una piccola cucina e tavoli per utilizzo comune.

I team e i liberi professionisti che hanno scelto di lavorare sotto lo stesso tetto a Talent Garden Pisa si ritrovano spesso impegnati in progetti fianco a fianco insieme ad altre figure, anche di settori differenti. In ogni momento della giornata si può trovare un collaboratore co-abitante in grado di risolvere un problema o semplicemente di suggerire una possibile soluzione. Il TaG emana positività e creatività diventando di fatto un hub di innovazione ed un vero e proprio acceleratore di idee, un carburante naturale per alimentare progetti, startup ed eventi, giovando alla crescita umana e professionale dei suoi abitanti.

Dalla sua nascita nel 2013 ad oggi il Talent Garden Pisa è cresciuto ed ampliato, in termini di uffici e abitanti. Oggi il Tag occupa 1.200 metri quadrati di spazio distribuiti su tre piani del Centro Direzionale La Vela. Partito con 40 postazioni, oggi dispone di più di 100 scrivanie. Oltre 25 aziende ospitate e oltre 30 liberi professionisti che sono passati nello spazio comune. All’attivo anche il progetto di smart working attivato con Bassilichi, uno dei primi esperimenti in Italia. Sono regolarmente ospitati eventi privati di recruitment e di job placement, di aziende toscane e non solo. Sono stati promossi oltre 30 eventi pubblici, fra workshop e seminari, e condotte 5 edizioni di Spitchati, incontri tra idee di startupper e capitali degli investitori.

Gli abitanti del TaG si sono contraddistinti per voglia di crescere e la fame di risultati sempre sognati. Perché fare impresa è anche questo: desiderio, volontà, passione, crescita. Contare sempre più persone e sempre più idee positive fa capire che la strada intrapresa tempo fa, in modo pioneristico, è stata quella giusta. Una strada che ha portato a sperimentare l’open innovation giorno dopo giorno, a promuovere relazioni orizzontali fra aziende e professionisti, ad innescare lo scambio di professionalità abbinato allo scambio di umanità.